Crea sito

Come nasce una casa in legno: dal progetto alla realizzazione

Nel precedente articolo (Come nasce una casa in legno: introduzione) vi avevamo introdotti al processo di realizzazione di una casa in legno, dalle fasi iniziali di ricerca di un terreno edificabile, di scelta dei tecnici specializzati fino alla stesura del progetto, la sua approvazione comunale, la scelta delle ditte costruttrici e la cantierizzazione con inizio delle lavorazioni. Queste lavorazioni verranno eseguite secondo un cronoprogramma ben preciso che analizziamo qui di seguito.

Fondazioni

Dopo un’eventuale demolizione nel caso in cui si sia scelto di acquistare un lotto nel quale vi è un rudere, e in qualsiasi caso, dopo la sistemazione del terreno in modo da avere il piano di posa delle fondazioni ad una quota di scavo stabilita dal progettista, si procederà con il getto del magrone, un conglomerato di calcestruzzo non armato che protegge la fondazione dalle aggressioni chimiche del suolo. Per le costruzioni in legno, molto leggere rispetto a quelle tradizionali, viene messa in opera una fondazione del tipo a platea, una piastra in cemento armato che ha il compito di sfruttare la capacità portante del terreno distribuendo i carichi della struttura. La platea viene realizzata all’interno di una cassaforma in legno e disponendo all’interno del perimetro i ferri di armatura da cui si dipartono i ferri di ripresa per costruire il cordolo.

Cordolo e guaina

L’attacco al suolo delle case in legno è un tema molto importante che merita di essere studiato in maniera approfondita. Deve essere sempre evitato il contatto diretto delle strutture con eventuali fonti di umidità.

Le pareti in legno verranno montate su un cordolo in cemento armato che “allontana” il legno dal suolo garantendo quindi un rialzo sicuro dell’edificio che sarà così “fuori acqua”. È fondamentale prevedere infine, tra il legno delle pareti e il cemento del cordolo, una guaina impermeabilizzante che garantisca un distacco efficace tra i due materiali.

Montaggio pareti e tetto

Una volta terminate le lavorazioni delle opere in cemento armato, la ditta del legno entrerà in cantiere con le pareti prefabbricate già complete di cappotto (talvolta sono già montati anche gli infissi). Le facciate esterne dovranno essere finite con la rasatura e l’intonaco di completamento. Successivamente si passerà al montaggio del tetto che non è prefabbricato e viene posato in opera. Terminato il pacchetto tetto completo di manto di copertura, la costruzione si potrà considerare chiusa e potranno proseguire le lavorazioni all’interno.

Blower door test

A questo punto, è buona regola chiedere l’esecuzione del Blower Door Test, effettuato da un termotecnico esterno alla ditta esecutrice che attesti le reali condizioni di permeabilità all’aria dell’involucro edilizio. In sostanza, vengono ricercate e successivamente sistemate le eventuali perdite dell’involucro. Questo test permette di attestare la reale prestanza dell’edificio in termini di efficienza energetica fornendo al committente una ulteriore garanzia di corretta esecuzione delle opere.

Impianti e finiture

Procedendo con le lavorazioni interne, lo step successivo sarà quello del passaggio impianti, della chiusura delle pareti interne con materiale isolante e pannelli in cartongesso o fibrogesso e posa in opera dei massetti.

Opere esterne

In tempi definiti dalle esigenze delle varie figure di cantiere e del committente, si procederà alle lavorazioni esterne come gli scavi per l’allacciamento fognario e idrico, la finitura di eventuali marciapiedi perimetrali e tutto ciò che va a concludere nel dettaglio l’intero edificio.


Per informazioni e consulenze: 
Progettista Luigi Foschi cell. 339 5733261
[email protected]
SEDE: Case in Legno Naturale
Corte Don G. Botticelli, 51
Cesena (FC)

Pubblicato da Luigi Foschi

Eco-geometra, progettista di Case in Legno, esperto Casa Clima J. Consulente in bio-edilizia e costruzioni a impatto zero, da quasi 20 anni lavora nel settore. Oggi, nel suo studio di progettazione a Cesena propone ai suoi attenti clienti soluzioni abitative in legno ad alte prestazioni energetiche. Per informazioni e consulenze: [email protected] Cell. 339 5733261

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: